Comune di Contursi Terme >>L'Amministrazione procede al riassetto dei parcheggi e dell'arredo urbano in piazza Garibaldi

RSS di - ANSA.it

L'Amministrazione procede al riassetto dei parcheggi e dell'arredo urbano in piazza Garibaldi

L'Amministrazione procede al riassetto dei parcheggi e dell'arredo urbano in piazza Garibaldi
Come gà preannunciato con una precedente news di qualche mese fa, l'Amministrazione, con formale deliberazione di Giunta comunale, ha approvato il riassetto dei parcheggi in piazza Garibaldi ed in via Carducci, ha deciso la sostituzione dell'arredo urbano della piazza ed ha deciso di istituire il doppio senso di marcia lungo via teatro, fino all'altezza di largo portiello. 
Verranno istituiti nuovi 15 parcheggi gratuiti con sosta fino a 20 minuti per i soli autoveicoli muniti di disco orario, per consentire brevi soste per acquisiti urgenti, servizi in banca o per consumazioni ai bar.
Saranno sostituiti gli attuali vasi con tipologie nuove e nuove essenze arboree e floreali. 
Sarà predisposta una nuova tipologia di abbonamento, riservata ai residenti o domiciliati a Contursi o che ivi lavorino stabilmente, che consente di poter parcheggiare fino ad esaurimento posti e sempre che non siano già occupati da autoveicoli muniti di ricevuta parchimetro, in uno degli spazi con strisce blu ubicati in uno dei tre livelli di via Carducci, al costo di 20 euro mensili.
Si tratta di una modifica al piano sperimentale del traffico e del parcheggio partito nel mese di settembre scorso. Come promesso l'Ammnistrazione ha ritenuto di ascoltare e recepire i suggerimenti di tanti cittadini e degli operatori commerciali nel corso di molte riunioni organizzate a tal fine. Inoltre solo ora si è potuto partire con le modifiche specificate, stante la nuova unità di ausiliario al traffico che da poco è entrata in servizio e dopo aver approvato l'idea di arredo urbano e di parcheggi che è visibile nella planimetria allegata. In ogni caso per i mesi estivi si conta di abbellire ancora di più la piazza e le strade principali del paese. Le novità dovrebbero entrare in funzione all'inizio di aprile.     
 
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.64 secondi
Powered by Asmenet Campania