Comune di Contursi Terme >>Contursi unita e compatta per il suo NO all'inceneritore. Riuscita la manifestazione di protesta

RSS di - ANSA.it

Contursi unita e compatta per il suo NO all'inceneritore. Riuscita la manifestazione di protesta

Al grido "la valle del sele non si tocca, uniti restiamo nella lotta!" centinaia di donne, uomini, giovani e ragazzi delle scuole, hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal Forum Comunale dei Giovani contursani ed appoggiata dall'Amministrazione comunale, dal Comitato "No inceneritore" e da tante altre associazioni locali.
Con partenza dalla località Madonnella il corteo si è snodato per le vie del Corso principale e si è conclusa in piazza Garibaldi con gli interventi degli amministratori, dei giovani e dei rappresentanti delle associazioni locali. Presenti con striscioni e fischietti, i tantissimi ragazzi dell'Istituto Comprensivo, preparati il giorno prima dagli insegnanti e dai giovani organizzatori, hanno scandito, guidati dal gruppo delle tute bianche, slogan contro l'inceneritore e per la difesa del territorio. Quasi tutti dotati delle mascherine bianche, simbolo della protesta, hanno anche preso la parola per esprimere il proprio pensiero. Al termine proiezione del docufilm "Biutiful cauntri" sul sistema dannoso dei rifiuti in Campania. Presenti molti cittadini del paesi viciniori anche se la manifestazione non era stata molto pubblicizata atteso che il 29 settembre prossimo ci sarà la grande mobilitazione generale con la manifestazione organizzata presso l'area industriale di Oliveto Citra.  
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.234 secondi
Powered by Asmenet Campania